TA 033 – LaTeX e TeX

LaTeX e TeX LaTeX e TeX: in questo episodio di Tecnica Arcana si discute dei più avanzati sistemi di composizione tipografica, ideali per la redazione di testi scientifici, tecnici e matematici.
Introduzione, storia, tecniche e strumenti per iniziare subito ad utilizzare LaTeX su qualunque piattaforma.

Collegati via Skype:

Massimiliano Dominici, Presidente del GuIT, Gruppo utilizzatori Italiani di TeX e LaTeX

Alessandro Agansati, dell’associazione studentesca “i PoliTeXnici” del Politecnico di Milano

Link:

GuIT: Gruppo utilizzatori Italiani TeX e LaTeX
GuIT Forum
TUG (TeX Users Group)
Distribuzioni
Editor
PSTricks

LaTeX (wiki)
Donald Knuth (wiki)

Un esempio di documento tecnico redatto con LaTeX, a cura di Alessandro Agansati.

Musica utilizzata:
NyghtshadeReflections


Tratta dal Podsafe Music Network

49 pensieri riguardo “TA 033 – LaTeX e TeX”

  1. Per i Mac User c’è MacTeX a questo indirizzo http://www.tug.org/mactex/
    Per la tesi l’ho usato e lo uso ancora, sia per produrre documenti (tesi ad esempio) e anche per fare slide per presentazioni!

    Si installa con un doppio click e lo si usa senza problemi 🙂

  2. Interessantissima questa trasmissione! Spero aiuti a diffondere LaTeX, non solo delle università ma anche nella scuola superiore, dove opero come insegnante. Tutti gli insegnanti dovrebbero usarlo e insegnare ai propri alunni a preparare i loro lavori, tesine e relazioni in LaTeX, anche per iniziarli al lavoro che faranno poi nelle relative facoltà.
    ciao e grazie

  3. Ho seguito con vero interesse la trasmissione e ne ho colto numerosi spunti per l’approfondimento della conoscenza di LaTex. Ringrazio Sandro Becchi per aver organizzato questa trasmissione e gli ospiti Dominici e Agansati per la loro chiarezza nella esposizione e nella spiegazione di un sistema professionale come LaTex.

  4. Ah ah quando ho letto il titolo, ho pensato ad una puntata sul sadomaso e sui fumetti e stamani me la sono ascoltata pieno di aspettative… 😀
    Compreso che l’argomento era ben diverso, ho comunque ascoltato volentieri la puntata. Diciamo che questo non è un tipo di programma che mi trovo ad usare spesso, ma da quello che ho sentito, non sono neccessarie molte ore di apprendimento per cominciare a fare qualcosa di concreto e piacevole da vedere. Proverò a fare le partecipazioni per il mio matrimonio, chissà magari risparmio qualche soldo! 🙂

  5. Mitico LaTeX. Sono uno studente ipovedente e lo ormai da qualche anno e non posso che trovarmi bene. Il trio perfetto: BRLTTY, Vim con il suo bellissimo Vim-LaTeX e texlive… immacabili. In un mondo dove i Ribbon e le iconcine sembrano ormai essere la regola e dove spesso ci sono più combinazioni tasti che comandi veramente utili, LaTeX è veramente non solo uno strumento di estrema facilità ma anche di estrema produttività per quanto mi riguarda!

  6. Ciao Carlo, finalmente un po’ di pubblicita’ a Latex. Di sicuro e’ un ottimo strumento per creare documenti puliti e precisi. Essenziale per scrivere formule e articoli scientifici. Pero’ e’ ancora piuttosto complesso fare un poster o un layout molto grafico. Anche con Beamer per Latex (o specialmente con Beamer) modificare, compilare e verificare il layout e’ abbastanza tedioso.

  7. Ottimo programma.

    Il fatto che sia difficile da usare è solo una leggenda. Se qualcosa è difficile da ottenere con LaTeX, quel qualcosa è (sicuramente) tipograficamente sbagliato.

    Dopo aver letto qualche guida, con LaTeX si è subito operativi; a meno che non si vogliano creare “orrori”, con le impostazioni predefinite si ottengono già ottimi risultati.

    Ci scrissi la tesi e feci anche la presentazione con Beamer; mentre i miei colleghi impazzivano con Wo*d, che a causa di una virgola in più faceva “saltare” le immagini, io ottenevo esattamente il risultato che mi ero prefisso.

    Ciao

  8. io ho avuto parecchi problemi ad installare la gui LYX per usare LaTex credendo di facilitarmi il compito per poi scoprire che le formule matematiche non riesce a gestirle al meglio ma devi inserire il codice… (a me serviva gestire produttorie di vettori di coefficienti binomiali magari con cose più semplici funziona…)
    Comunque son contento che vengan trattati argomenti poco conosciuti ma estremamente utili…
    son contento anche dell approfondimento sull e3 che avevo richiesto 🙂
    dopotutto io son un nerd che attende di usare dark vader con il motion plus…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *