TA 046 – Speciale E3 2010

Electronic Entertainment Expo 2010Come ogni anno Tecnica Arcana dedica uno speciale all’ Electronic Entertainment Expo: la più importante manifestazione mondiale in tema di videogames.

Carlo Becchi, Alessio Del Bue e Francesco Grosso vi introducono le maggiori novità del settore presentate all’E3 2010 da Microsoft, Sony e Nintendo.

Kinect, il nuovo nome per indicare il dispositivo di riconoscimento Full Body in precedenza noto come Project Natal, sarà in grado di mantenere le promesse?

Playstation Move è davvero l’ultima speranza per coniugare il motion control con l’hardocore gaming?

Nintendo 3Ds, potrà ripetere lo straordinario successo del predecessore? Veramente? E il 3D, è solo un trucco di moda o può avere un futuro nell’intrattenimento domestico?

Risposte confuse a queste e altre domande, nello Speciale E3 2010 di Tecnica Arcana!

Link:

Guarda  tutti i video delle presentazioni di E3 2010.

In evidenza:
Demo di Fable 3.
XCOM.
Splatterhouse.

Inoltre:

HTG 21: The State of 3D

L’E3 visto da Penny Arcade

Hai domande su Birra Benny? Rivolgiti qui.

Seguite Tecnica Arcana su Facebook e su Twitter!

Comunicate con noi  o ignorate Galaxy Force attraverso il tag #tecnicaarcana !

Musica utilizzata:
Nyghtshade – Reflections
Tratta dal Podsafe Music Network

6 pensieri riguardo “TA 046 – Speciale E3 2010”

  1. Ciao Carlo. Ho comprato da una ventina di giorni la ps3. Per rispondere a Francesco, non l’ho comprata nè per il blu-ray nè per le sue esclusive sui giochi. L’ho comprata per la sua linea che a me piace molto e perchè non mi andava di pagare un abbonamento per giocare online. Francamente il Move non mi entusiasma e non credo che lo comprerò, anche se forse può essere piacevole da usare in certi giochi. Stessa cosa per il 3d nei giochi. Ho appena cambiato entrambe le tv con due lcd full hd e spero fortemente di non cambiarle per taaanti anni e poi sono d’accordo con te, che la storia degli occhialini diversi per ogni modello di tv sia davvero una cosa da pazzi.
    Avevo tanta fiducia nel Kinect e sono rimasto un pò deluso dai video proposti all’e3, ma spero ancora nella bravura degli sviluppatori e nell’entusiasmo dei giocatori per la crescita di questa tecnologia che secondo me può avere degli sviluppi anche al di fuori del mondo videoludico. Io ho pensato subito alla tv con i menù navigabili con i gesti o con i comandi vocali. Per me che perdo sempre il telecomando sarebbe una manna dal cielo. Ok adesso mi massacrerai dicendo che una cosa del genere esiste già dal 1802!!! 😉
    Un ringraziamento per tutto il lavoro che fai ed un saluto ai tuoi simpaticissimi ospiti. Viva la birra Benny!!!

  2. Scusa Carlo me perchè continuavate a chiamarlo connect se è kinect?
    Mi son perso qualcosa o magari è il mio inglese??
    Comunque per me:
    1) Nintendo
    2) Microsoft
    3) Playstation

  3. Ho sentito su ringcast che il kinect funziona solo se si gioca in piedi. Se così fosse mi lascerebbe ancora più perplesso.
    Spero vivamente che i prossimi giochi in uscita non rendano la vita difficile a chi intende continuare ad utilizzare solamente il pad. Se questo si verificasse per incentivare l’acquisto delle nuove periferiche sarebbe davvero una cosa squallida.

  4. @Paolo: Kinect è veramente nelle mani degli sviluppatori, perché MS mi sembra che più in là di WiiSport non voglia andare!

    @Angelo: Non è il tuo inglese, ma neanche il nostro… 😀 La pronuncia ufficiale è quella…

    @Paolo: Era una voce della prima ora uscita insieme a quella che non avrebbe avuto il riconoscimento vocale. E’ stata smentita.

    @FabTheZen: OnLive è ufficialmente… Live… ne riparleremo presto!

  5. sono un pò in ritardo ma ho avuto degli pseudoorecchioni 🙁
    innanzitutto complimenti a tutti e3!
    KINECT sinceramente mi lascia perplesso perché ho smesso di giocare alla wii perché dovevo sbattermi troppo.. fa caldo.. lascio sti sbattimenti ai ragazzini delle medie..
    tra l altro non capisco perché il girare la testa alla guida dovrebbe provocare un movimento del video.. in macchina mi succede solo se sono ubriaco e non poco. Se guardo a destra voglio vedere a destra. Dovrò testare… Devo dire che circondato da 3tv sarebbe bello poter sparare dai finestrini in stile GTA 🙂
    WII è e rimane la regina incontrastata del casual game per il limite/pregio che avete ben detto: è ARCADE e non è simulazione..
    PSP è la console più utilizzata dai ragazzini medie (10-14) e il nds lo tengono per i pokemon e per la mamma. Il 3DS potrebbe portare via anche questi giocatori alla PSP se sarà in grado di proporre qualche gioco tipo fifa o god of war e in caso di retrocompatibilità e prezzo non superiore ai 199 ha già un acquirente 🙂
    PS3 sony è la più care per eccellenza ma i controller costano quanto quelli della wii e ti permetteranno di sostituire la wii quindi alla fine risparmi il prezzo della WII.. Sony è incapace di gestire l online e ha un servizio video ondemand carissimo. Sony è si la console meno venduta ma è l unica impossibile da modificare e non è poco essere lì dietro.
    Parla un proprietario wii e ps3. La xbox non l ho comprata perché la ps3 era in superofferta(199) e mi dava più affidamento per il futuro e un mio amico che ha la 360 l’ha portata 4-5 volte in assistenza in un anno…

    IMO Sui vincitori Nintendo vince per 3ds ma per i sistemi da gioco vince sony perché avendo una ps3 hai tutto non nel senso di sony ma nel senso hai una 360 e una wii.. anche perché, per ora, kinect rimane un bellissimo plug-in ma null’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *