TA 050 – Burden NOT TA with your chaff!

Bioshock Infinite: segreti e misteri del nuovo capitolo della saga IrrationalTorna (temporaneamente) Tecnica Arcana dopo una pausa estiva insolitamente lunga e come Andrew Ryan è qui per farvi una domanda:

“E’ possibile, a due anni di distanza dal lancio ufficiale, parlare per un’ora e mezza di un gioco del quale si conosce solo il nome, un teaser ed un pugno di immagini?”.

Se il nome contiene la stringa “Bioshock” e le keyword sono “Irrational Games” && “Ken Levine” la risposta non può che essere true.

Con l’acclamato Alessandro Martellotta, e per la prima volta su Tecnica Arcana, Gabriele Visconti (aka TheOneElectronic) abbiamo passato una serata a sviscerare presente, passato e futuro della saga di Bioshock, per arrivare al fulcro della trasmissione: cosa possiamo aspettarci da BIOSHOCK INFINITE?

Abbiamo analizzato per voi tutto il materiale disponibile fino ad ora, speculando sullo scenario, sui collegamenti con la saga originale, sull’ambientazione storica, sui personaggi, l’infulenza letteraria, artistica e politica, senza trascurare i nuovi elementi di gameplay e storytelling.

Raggiungete i nostri ospiti su:

Alessandro Martellotta [blog|facebook|twitter]
Gabriele Visconti [blog|twitter]

Links:

Irrational Games
Making of Bioshock Infinite Trailer
Bioshock Infinite
GameInformer Bioshock Infinite Hub
VG247 Ken Levine Interview
Bioshock Wikia

Citati:
Eugenetica negli Stati UnitiThomas PynchonPinkerton NDATA 020 Speciale Bioshock

Il GamePlay video sarà disponibile il 21/09 su XBOX Live e 22/09 su internet. Appuntamento nei commenti per discuterne insieme!

Con tutta probabilità questo è l’ultimo episodio italiano di Tecnica Arcana. Le trasmissioni riprenderanno al più presto possibile dai TA-Studios di Riga (LV).
Non trovate che abbia qualcosa di Rapture?
Per rimanere aggiornati su questa nuova avventura e sullo stato di Tecnica Arcana, potete seguirmi su Twitter, iscrivervi al gruppo di Facebook e naturalmente, scrivermi!

A presto, amici miei!

Carlo.

20 pensieri riguardo “TA 050 – Burden NOT TA with your chaff!”

  1. Ragazzi che meraviglia!
    Pollice in su senza remore al decolletè di Elizabeth, ad una pozzangherona che mi pare di intravedere ad un certo punto e che mi lascia ben sperare in qualche “sgocciolamento” anche qui, alle scivolate tra una parte e l’altra della città che fanno venire le vertigini, ai megacannoni che oserei definire “sufficientemente steampunk” per entrare nelle grazie di Carlo.
    Mi sorge però un grosso timore: non mi sembra che il motore grafico sia lo stesso dei precedenti episodi, temo quindi che il gioco potrà sposare quella che sembrerebbe una moda del momento ed uscire solo per console!!

  2. Non so se lo abbiate detto (mi mancano da ascoltare gli ultimi 10′ di podcast…), ma questa Columbia graficamente (ma certo non come mood) potrebbe ricordare la Laputa di Miyazaki.
    E per gli sgocciolamenti, direi che qualche effetto di Skype in background sopperisce bene come colonna sonora 🙂
    Grande puntata, grazie ragazzi!
    F.

  3. Un nuovo Bioshock con una ambientazione inedità ! Sinceramente non me l’aspettavo …

    Certo che Levine non ci ha mai abituato a giochi di dubbio gusto come BioShock 2 (per fortuna se nè é dissociato completamente) , questo potrebbe essere il titolo definitivo di IG , non vedo l’ora di metterci le mie sudate manaccie sopra , sperando in una conversione PC al più presto possibile . Immaginate : siete in una stanza enorme di stampo vittoriano in cui non filtra alcuna luce solare , sentite un clangore metallico dietro di voi e vicino alla fiammella di una lampada ad olio a muro compare l’ombra di un tozzo Mechanical guardian (direttamente da Thief 2 😛 ) e voi con il cuore in gola correte all’impazzata verso quella che sembra l’unica via di fuga , una finestra con delle lastre di legno sopra , rompendole però vi rendete conto che il sole vi acceca e che state precipitando verso un lontanissimo suolo , ma all’improvviso le membra non sono più avulse dalla forza di gravità bensì da un dolce sospiro , il potere telecinetico della vostra amata .

    Ecco come me lo immagino <3

  4. @Alessandro
    Non mi preoccuperei troppo per il computer, per prima cosa è stato già annunciato per windows, e poi il motore è sempre Unreal customizzato, ora in versione 3.0.
    Soddisfattissimo dei cannoni, ed è ufficiale, columbia ha parti oscure e sgocciolanti! 😉

    @Faramir
    Hai sentito che effetti? Il nostro Signor Sindaco non si fa mancare nulla! 😀

    @Chiavone
    🙂

  5. Il video di GamePlay è disponibile su XBOX Live Italiano.
    Bisogna andare sul Marketplace e cercare Bioshock Infinite. 🙂
    E’ 462 Mb.

    —-SEGUONO PRIME IMPRESSIONI (EVENTUALE SPOILER)—-

    Columbia è semplicemente grandiosa, enorme, dinamica, la cura grafica dei personaggi è straordinaria, ci sono carrozze trainate da cavalli a vapore (!), una “moda” dell’epoca ( http://cyberneticzoo.com/?page_id=164 ), i personaggi shakerano la testa alla “Jacob’s Ladder”, l’effetto è eccellente.
    Il volo con i ganci è devvero degno di una montagna russa, e in ambiente così dinamico ci saranno situazioni di gioco fantastiche.
    L’interazione con Elizabeth sembra troppo bella per essere vera, la tempesta, la palla di “rumenta”… Elizabeth si indebolisce progressivamente ad ogni utilizzo dei poteri, un dettaglio da non tralasciare nel gameplay.
    I poteri sono estremamente più complessi, si parla di fucili strappati dalle braccia dei nemici e usati per sparare quando ancora a mezz’aria e proiettili di cannoni bloccati in volo e rispediti al mittente.
    Confermo che i cittadini non attaccano se non provocati, almeno la maggior parte.
    Sinceramente non sono esaltato dalla prima apparizione dell’Handyman/Alpha. Troppo agile e scimmiesco per i miei gusti. Anche se prendere un cavallo (vero) in corsa e scagliarlo contro il protagonista è un’azione di un certo effetto, bisogna vedere quanto è scriptato il tutto (temo molto).
    Poi c’è lui… il mostro volante. Non dico nulla, ve lo lascio godere… ma… WOW!

  6. Sono riuscito a vedere il video del gameplay solo stasera.. 🙁
    Impressioni:
    Il video sembra proprio scriptato il che va anche bene a due anni dalla release. Columbia non è Rapture quanto a fascino, ma questo va anche un po’ a gusti e comunque ha un’aria davvero SteamPunk con tutti quei palloni aerostatici. Ha anche molto del parco dei divertimenti dato che sembra che delle montagne russe si siano piano piano evolute in un centro abitato. Il motore grafico sembra sublime e l’interazione personaggi-mostri-mondo-armi-poteri è qualcosa di mai visto prima. Visto il calibro dello studio che sviluppa il gioco credo proprio che le cose che si sono viste ci saranno davvero nel gioco. Prendere al volo un pezzo di obice e scagliarlo indietro al mittente deve dare proprio una bella sensazione. I poteri combinati del protagonista con Elizabeth sono a dir poco impressionanti. Anche il comportamento dei mostri è come me lo aspettavo. La follia sembra reganre sovrana a Columbia e sembra dello stesso tipo di quella di Rapture (bellissimo il politico che incita una platea vuota e la signora che spazza il pavimento dell’edificio in fiamme). Spero davvero che ci siano però anche tanti NPC con cui interagire.
    L’impressione è più che ottima.
    Però non è Rapture….
    Ah dimenticavo! Il mostro alato secondo me sarà la vera icona di questo Bioshock, altro che HandyMan!

  7. Eccomi da Riga! Non potrei mai dimenticarvi, e vi assicuro che farò il possibile per riprendere le trasmissioni al più presto!
    Un abbraccio a tutti!

  8. Ragazzi, non ho giocato né al primo né al secondo BS, ma m’avete fatto venire lo “spinno” di vedere ‘sta roba e… l’atmosfera è fantastica, anche se un po’ troppo frenetica per i miei gusti.
    Attendo novità e nuovi episodi su codesta mitologia 😉

    Ancora buon viaggio, Carlo, fatti sentire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.